Martedi 6 Dicembre

Napoli-Besiktas, che vergogna: aggredito tifoso turco di 15 anni, è in ospedale

Ancora un grave episodio di violenza legato ai tifosi: dei supporters del Napoli hanno aggredito un giovane tifoso del Besiktas finito in ospedale

Ancora una volta i tifosi rubano la scena, in negativo. Prima della partita Napoli-Besiktas, ll’esterno dello stadio San Paolo alcuni tifosi partenopei hanno pocchiato un giovane tifoso del Besiktas di soli 15 anni. Il giovane, come riportato dal “Corrieredelmezzogiorno”, è stato trasportato in ospedale dai sanitari del 118 a causa di una ferita al cranio. Il ragazzo fortunatamente sta bene, se la caverà con 10 giorni di prognosi e il ricordo dell’ennesimo episodio vergognoso legato agli ultras.