Mercoledi 7 Dicembre

Mourinho ride e Guardiola si dispera, Pep ammette: “non ho la bacchetta magica”

LaPresse/PA

Dopo la sconfitta nel derby contro lo United di Mourinho, Guardiola sottolinea le difficoltà del suo Manchester City

La gente pensa che io abbia la bacchetta magica, ma nel calcio non esiste“. Lo ha detto Pep Guardiola, commentando il ko in Coppa di Lega con i cugini dello United di Josè Mourinho.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Il tecnico del City, che si è congratulato con gli avversari per la vittoria pur dichiarandosi contento e orgoglioso per la sua squadra schierata con diversi giovani, spiega che “cerco lo stesso equilibrio adesso così come quando ho vinto 10 partite di fila. Quello che sta accadendo con questa crisi capita a tutti“. Sei gare senza vittoria per una squadra come il City possono essere tante, ma Guardiola si dice tranquillo: “succede a tutte le squadre. Tutti hanno risultati buoni e cattivi. Spero che non accada di nuovo nella mia carriera, ma è parte del mio lavoro. Non cambierò nulla“. (ITALPRESS).