Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Viñales recrimina: “peccato, avremmo potuto essere in prima fila”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Insoddisfatto Maverick Viñales dopo le Qualifiche di Sepang, il pilota spagnolo recrimina per essersi classificato in ottava posizione

Sorprese e colpi di scena nelle Qualifiche del Gp della Malesia che incoronano uno strepitoso Andrea Dovizioso, capace di dominare in lungo e in largo gli interi 15 minuti di sessione. Dietro la DesmosediciGp del pilota italiano si piazzano le due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che partiranno uno accanto all’altro per dare vita ad una sfida all’ultimo sorpasso per il secondo posto nella classifica iridata.

vinales1Solo ottavo Maverick Viñales, il quale continua ad avere i soliti problemi in Qualifica: “non so davvero cosa sia successo ed è un peccato perché avremmo potuto essere in prima fila. Comunque oggi mi sentivo molto forte sia con l’asciutto che con il bagnato. Specialmente sull’asciutto ho un buon ritmo” ha spiegato il pilota di Roses dopo le qualifiche. “Nel Q2 ho perso molto grip e sono stato più volte sul punto di cadere. Alla fine quindi aver finito ottavo non è male. Spero di fare una buona partenza e di essere veloce, perché credo che siamo competitivi. Se la gara sarà bagnata sarà una lotteria per tutti, ma se sarà sul bagnato penso che possiamo fare meglio della Q2 e stare con i migliori. Siamo in quattro lì davanti. Marquez mi sembra un po’ sopra tutti, ma anche Lorenzo e Valentino hanno fatto un buon ritmo. Se sarà asciutto ci sarà da divertirsi. Credo che la pole di Dovizioso sia stato il risultato delle condizioni, perché stanno facendo molto bene, ma sull’asciutto siamo in vantaggio“.