Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Valentino Rossi non si nasconde: “a Motegi spero di lottare per la vittoria”

LaPresse/EFE

La MotoGp fa tappa a Motegi, primo appuntamento del trittico asiatico. Valentino Rossi esprime le sue considerazioni sulla gara nipponica

Quart’ultimo appuntamento della stagione di MotoGp, il circus delle due ruote fa tappa a Motegi per vivere le emozioni del Gp del Giappone.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

In terra nipponica potrebbe arrivare per Marc Marquez la vittoria del titolo Mondiale, ma servirebbe salire sul gradino più alto del podio e poi sperare che Valentino Rossi non vada oltre la 14a posizione. Una situazione che difficilmente potrebbe verificarsi, dal momento che il ‘Dottore’ sul circuito giapponese si è imposto nel 2001 e nel 2008 con i secondi posti nel 2000, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2009 e 2015 mentre nel 2010 e 2014 sono stati due gradini più bassi del podio. “Amo le gare oltreoceano, sono circuiti fantastici – ha spiegato Rossi – sulla carta siamo favoriti e spero di lottare per la vittoria. Sono particolarmente felice di essere in Giappone perchè è la casa del nostro costruttore e farò del mio meglio per interpretare un grande GP. La pista mi piace, mi piace l’atmosfera. Siamo pronti per il triplete“.