Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Valentino Rossi lancia l’allarme: “andiamo veramente piano”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Dopo il quindicesimo tempo raccolto in qualifica, Valentino Rossi svela tutti i problemi della Yamaha

Sono finalmente terminate le qualifiche del Gran Premio d’Australia. Dopo un ulteriore slittamento, che ha visto le quarte libere prendere il posto delle qualifiche e quest’ultime essere rinviate di mezz’ora, i campioni si sono finalmente sfidati a caccia delle migliori posizioni della griglia di partenza.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Difficoltà per le Yamaha di Rossi e Lorenzo: il campione di Tavullia non è riuscito ad accedere alla Q2 e domani partirà quindi dalla 15ª posizione, il maiorchino invece si è piazzato solo 12° nella Q2 senza riuscire a migliorarsi. “E’ stata una giornata molto difficile – commenta Valentino Rossi ai microfoni di Sky Sport – abbiamo fatto errori con la scelta delle gomme, ma soprattutto non siamo veloci, non siamo competitivi. In queste condizioni climatiche, con questo freddo, non ho mai avuto il feeling giusto con la moto, non riesco a guidare al 100%, è veramente brutto perchè ti sembra di rischiare tantissimo, ma capisci che vai piano. Sarà difficile domani, dovrò partite molto indietro.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Oggi le condizioni del tempo sono state veramente matte perchè dopo la pioggia la pista si è asciugata almeno sette volte. Bisognerà capire quale sarà il nostro passo perchè abbiamo fatto veramente tanta fatica oggi. Nel Q1 per un quarto d’ora sembrava di essere a gennaio, pioveva, c’era tanta acqua, poi dopo 10 minuti è venuto fuori il sole e si è asciugata la pista, ho avuto problemi con la gomma da pioggia, sono tornato ai box, speravo che l’altra moto fosse pronta con le intermedie, purtroppo non è stato così, il piano non lo prevedeva, ma nel box non sono stati abbastanza svegli per modificarlo. Non abbiamo fatto neanche un giro sull’asciuto e non so come andrà la moto“.