Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Valentino Rossi e quella dedica speciale: “questo podio è per il Sic”

Una rimonta pazzesca per Valentino Rossi che dedica il secondo posto a Simoncelli, nel quinto anniversario dalla sua morte

Sembra di essere a Brno, invece lo scenario è quello di Phillip Island. Il filo conduttore è uno solo, la vittoria di Cal Crutchlow che, al suo 101° Gp si mette in tasca il secondo successo in carriera, regalando alla Honda un sorriso dopo la caduta di Marc Marquez.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il pilota spagnolo, infatti, si stende a metà gara e lascia strada libera al rider del team di Lucio Cecchinello, abile a fare il vuoto dietro di sé non lasciando scampo ai suoi avversari. Monumentale secondo posto per Valentino Rossi che, dopo essere partito dalla quindicesima posizione, rimonta fino al posto d’onore, fermandosi a pochi secondi da una vittoria che avrebbe avuto i contorni della leggenda. “Questa mattina il sole e il risultato del warm up mi hanno messo molto ottimismo – commenta il ‘Dottore’ ai microfoni di Sky Sporttutto questo mi ha dato molta carica e tranquillità. Avevo un buon passo e mi sentivo bene sulla moto. E’ stato importante rimanere concentrato e andare piano piano, senza fare errori.

marco_simoncelli_world_champion_08_600 (1)Quando è caduto Marquez ho pensa,to di poter vincere, ma nella seconda parte di gara ho sofferto un po’ e non sono riuscito a prendere Crutchlow. E’ stata una rimontina (ride n.d.r.), potevo fare meglio. Oggi Crutchlow è andato fortissimo e rivolgo a lui e al suo team grandi complimenti a lui. Questo podio è per il Sic, per tutta la sua famiglia ci manca moltissimo ed è un gran modo per ricordarlo nel quinto anniversario dalla sua morte“.