Domenica 11 Dicembre

MotoGp, tutta la sincerità di Marquez: “oggi ho avuto un bel po’ di culo”

Schietto e sincero Marc Marquez dopo la vittoria del Gp di Motegi che gli ha regalato il quinto titolo mondiale della sua carriera

Un Gp pazzo e imprevedibile concluso con un epilogo davvero sorprendente. Marc Marquez è campione del mondo grazie alle cadute di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che spianano la strada al pilota della Honda verso il suo quinto titolo iridato.

marc marquez1Un successo figlio degli errori compiuti nella scorsa stagione, durante la quale lo spagnolo ha fatto tesoro dei suoi sbagli giungendo quest’anno ad una vittoria davvero sudata e meritata: “la verità è che non me lo aspettavo qua – commenta Marquez ai microfoni di Sky Sportgià giovedì avevo detto che secondo me sarebbe stato impossibile perchè avrebbero dovuto succedere tante cose. Abbiamo avuto un po’ di culo, ma veramente sono molto contento perchè in questo campionato abbiamo lottato tantissimo. Rossi e Lorenzo hanno dimostrato di essere molto forti ma per fortuna ce l’abbiamo fatta. Dopo tutti gli errori che ho fatto l’anno scorso, quest’anno dovevo per forza riscattarmi. Honda ha lavorato tantissimo e si è visto in questo circuito, la dedica è per mia nonna che è venuta a mancare quest’anno e sicuramente sarà molto contenta. In prova andavo sempre al limite mente in gara ho porvato a non esagerare, ho fatto un bell’anno prendendo tanti rischi ma per fortuna son caduto solo nelle prove. L’anno scorso ho perso il campionato perchè volevo seguire il mio stile spingendo sempre al 100%, quest’anno invece ho fatto tesoro degli errori del passato e infatti è arrivato il titolo. Adesso rimangono tre gare e provvederò a far rivedere il vecchio Marc“.