Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Rossi attacca e Marquez risponde: “io vergognoso? Ecco cosa penso”

LaPresse/EFE

Dopo le accuse lanciate da Valentino Rossi, Marc Marquez non si lascia trascinare nella polemica e si concentra solo sulla pista

Le parole di Valentino Rossi riferite alla scorsa stagione hanno senza dubbio agitato le acque di questo Mondiale di MotoGp che si avvia ormai verso la sua conclusione.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Quanto successo lo scorso anno sicuramente sarà difficile da dimenticare per il pesarese, vicino al decimo titolo mondiale sfumato per un presunto accordo tra Marquez e Lorenzo. Proprio lo spagnolo della Honda non ha voluto replicare alle accuse lanciate da Rossi, trincerandosi dietro frasi fatte e concentrandosi solo sulla pista. “Non è la prima volta che dice certe cose – commenta Marquez davanti ai giornalisti accorsi ad un evento organizzato dalla Honda – si possono fare molte interpretazioni, è chiaro che Valentino abbia un sacco di esperienza sia in pista che fuori, ma resta quello che ho detto finora. Se uno non entra nel gioco è impossibile giocare, se la guerra si fa fuori dalla pista non mi adatto perché è molto facile da perdere, ma all’interno della pista devo essere concentrato e continuare come sempre. Lorenzo e Rossi litigano? Meglio per me. Non voglio entrare in questo gioco, voglio concentrarmi sulla pista, la squadra e il Mondiale e non voglio farmi distrarre da queste cose”.