Domenica 11 Dicembre

MotoGp, rapporto Rossi-Viñales? Il capo-meccanico di Maverick svela: “ecco come sarà”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Intervenuto ai microfoni di AS, il capo-meccanico di Viñales ha analizzato il futuro rapporto tra lo spagnolo e Valentino Rossi

Ultime due gare stagionali e, poi, calerà il sipario sul Mondiale 2016 di MotoGp. Tanti cambiamenti in vista della prossima stagione, con Lorenzo che passerà alla Ducati e Maverick Viñales che prenderà il posto del connazionale al fianco di Valentino Rossi.

vinales1Sulla piega che prenderà la carriera del rider della Suzuki è intervenuto il suo attuale capo-meccanico José Manuel Cazeaux che, ai microfoni di AS, ha svelato le sue considerazioni anche sul rapporto che nascerà tra Rossi e lo spagnolo: “Viñales è un pilota in evoluzione. Sta lavorando molto per migliorare in alcune cose. Credevamo che avremmo solo dovuto aiutarlo a crescere, invece anche lui ha aiutato la Suzuki a crescere. Ha spinto al limite e ci ha permesso di sviluppare la moto. La seconda metà dell’anno è stata molto buona, credo che in futuro lotterà per il campionato. La convivenza con Valentino? Spero che si rispettino, sarebbe ideale. Però non vedo possibile un’amicizia tra compagni di box”. Cazeaux non seguirà Viñales in Yamaha, rimanendo in Suzuki al servizio di Rins: “saremo contenti se diventasse campione del mondo”.