Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Meregalli verso il Gp della Malesia: “ecco il nostro obiettivo”

LaPresse/Simone Rosa

Le sensazioni e gli obiettivi di Massimo Meregalli, team director Yamaha, in vista del Gran Premio della Malesia

Il week-end in Malesia sta per cominciare, il circus delle due ruote sbarca a Sepang per il penultimo appuntamento della stagione che ha già incoronato Marc Marquez come campione del mondo.

Gli spunti di interesse, però, non mancano, a partire dalla lotta tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, impegnati a contendersi il secondo posto nella classifica mondiale che vale molto soprattutto a livello di prestigio all’interno del box Yamaha.

meregalliSensazioni positive nel team di Iwata dopo la bella rimonta del Dottore in Australia. “Andiamo ora in Malesia per iniziare l’ultima gara oltremare della stagione. Sono positivo per Sepang, penso che sarà una buona gara per noi. Il circuito è stato riasfaltato, quindi sarà impegnativo per le gomme, e sembra che non ci siano più dossi, quindi i piloti apprezzeranno. L’ultima curva è contro pendenza, quindi sarà molto particolare, soprattutto perché qui i piloti sorpassano spesso quindi potrebbe essere facile commettere errori“, ha dichiarato Massimo Meregalli. “Avere bel tempo sarà importante e anche la condizione fisica dei piloti può svolgere un ruolo enorme nella corsa con le temperature calde che sperimentiamo qui così spesso. Dopo due weekend difficili, di sicuro per i prossimi turni vorremmo ottenere qualche vittorie per finire la stagione 2016 nel migliore dei modi, questo sarà il nostro obiettivo“, ha aggiunto il team director Yamaha.