Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Meregalli non ha dubbi: “ci aspettiamo di vincere, ecco il nostro obiettivo”

LaPresse/Simone Rosa

Massimo Meregalli spiega le sensazioni e gli obiettivi per il team Yamaha in vista del Gp del Giappone

Inizia il trittico asiatico per la MotoGp, in Giappone va in scena il quart’ultimo appuntamento del Mondiale che ancora deve incoronare il suo re. Marquez, Rossi e Lorenzo gli unici ancora in corsa per sperare nel titolo, con lo spagnolo della Honda che appare il netto favorito grazie ai 52 punti di vantaggio sugli inseguitori.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Una sfida importantissima dunque per questi tre top riders, in particolar modo per i piloti Yamaha, che gareggiano nella pista di casa del loro team.”Stiamo ora iniziando l’ultima parte della stagione con la prima delle tre gare oltreoceano prima del round finale di Valencia. Il team è impaziente di visitare Motegi, è una molto speciale Gran Premio in quanto è la gara di casa della Yamaha. Motegi è una pista veloce con una natura stop-start“,ha spiegato il team director della Yamaha.

meregalliVale e Jorge hanno entrambi fatto molto bene qui in passato, quindi ci aspettiamo di poter lottare per la vittoria di nuovo questo fine settimana. Come sempre il nostro obiettivo è di preparare pienamente il set-up della YZR -M1 il Venerdì in modo che sarà pronto per la battaglia di Domenica. le tre gare fly-away sono sempre difficili per la squadra, ci sarà spingendo non fermare queste prossime tre settimane e non vediamo l’ora di iniziare“, ha concluso Meregalli.