Sabato 3 Dicembre

MotoGp, Luca Marini racconta: “mio fratello? All’inizio non lo conoscevo come Valentino il pilota”

Luca Marini racconta i suoi primi passi in moto, quando ancora non conosceva suo fratello Valentino Rossi, nella versione pilota

L’attesa sta finalmente per terminare! Dopo due settimane di stop i campioni della MotoGp torneranno in pista per il Gran Premio del Giappone.

ombrelline luca marini alessia macari francesca brambillaIntanto il campione di Tavullia ne ha approfittato per alcune sessioni di allenamento sul circuito di Misano dove si è anche sfidato col suo fratellino Luca Marini che in una recente intervista riportata da Speedweek.com ha raccontato un po’ il suo esordio nel motomondiale e la sua prima volta su una moto: “guido da quando avevo cinque anni, ho corso per sei nel campionato italiano minimoto. Ricordo di aver incontrato Zarco che correva in una classe superiore e quindi più veloce di me. Poi ho guidato Mini GP con una Honda 50cc e poi sono passato alla classe 80 cc di Mini GP. Ci ho vinto il titolo 2011. In seguito sono andato nella classe Moto3 del campionato italiano, dopo sono approdato nel campionato spagnolo”, ha dichiarato Luca.

stefania palma valentino rossi luca mariniAll’inizio della mia carriera mio padre era molto importante perché mi ha accompagnato in tutto il mondo. Quando mi sono seduto per la prima volta su una moto i miei genitori erano entrambi lì. Vicino alla nostra casa c’erano un sacco di ragazzi come me che andavano in moto. In quel momento non conoscevo mio fratello come ‘Valentino Rossi’, il pilota. La decisione è arrivata così da me“, ha concluso il fratello minore di Valentino Rossi.