Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Lorenzo promuove la Yamaha: “siamo veloci sia sull’asciutto che sul bagnato”

LaPresse/EFE

Terzo tempo per Jorge Lorenzo nelle Qualifiche di Sepang, il pilota della Yamaha è però fiducioso in vista della gara di domani

Sorprese e colpi di scena nelle Qualifiche del Gp della Malesia che incoronano uno strepitoso Andrea Dovizioso, capace di dominare in lungo e in largo gli interi 15 minuti di sessione. Dietro la DesmosediciGp del pilota italiano si piazzano le due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che partiranno uno accanto all’altro per dare vita ad una sfida all’ultimo sorpasso per il secondo posto nella classifica iridata.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Solo quarto il campione del mondo Marquez, attardato rispetto al leader della Ducati. “Con questa pista mi sento molto a mio agio – commenta Lorenzo ai microfoni di Sky Sport – ho fatto però una strategia non tanto buona, dal momento che ho spinto tanto e ho rovinato un po’ gli pneumatici. Tutto sommato ci abbiam provato e siamo andati molto vicini alla pole position. Quando c’è grip la moto funzione molto bene, la pista è eccellente. A parte il fatto che non si asciuga mai, la pista è promossa. Ci sono quattro piloti veloci con un ritmo simile, con condizioni miste tutto può succedere. Siamo competitivi sia sull’asciutto che sul bagnato“.