Domenica 11 Dicembre

MotoGp, l’appello di Lorenzo alla Yamaha: “mi piacerebbe fare quel test”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Jorge Lorenzo ammette che vorrebbe fare i test a Jerez con la Ducati, ma sembra sereno e concentrato sull’attuale campionato

L’attesa è finalmente terminata! Dopo due settimane di pausa i campioni delle due ruote tornano a regalare spettacolo ai loro tifosi. I motori si accenderanno nella notte tra oggi e domani, per le prime due sessioni di prove libere, ma intanto i piloti incontrano i loro fan e la stampa a Motegi, in vista del Gran Premio del Giappone di domenica.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Positivo Jorge Lorenzo, pronto a scendere in pista e lottare con tutto se stesso: “si guida con un asfalto molto buono, c’è molto grip, questo è buono per la nostra moto che funziona molto bene quando c’è grip nell’asfalto e sembra che non va a piovere e questo è positivo una pista che è sempre andata bene per la nostra moto e per il mio stile, ho vinto tre volte qua e sono sempre competitivo, aspettiamo anche con le Michelin e con la nuova elettronica di essere sufficientemente competitivo e lottare per la vittoria“, ha dichiarato il maiorchino ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Impossibile poi non parlare dei test con la Ducati negatigli dalla Yamaha: “non è una cosa che decido io, mi piacerebbe provare la Ducati a Jerez, sembra che potrò farlo a Valencia ma ancora non ho l’autorizzazione della Yamaha, ma sembra che si possono avere problemi per provare a Jerez, è una cosa che dipende dalla Yamaha, mi piacerebbe fare quel test, ma in questo momento mi devo concentrare per la lotta alla seconda posizione dato che il campionato sembra molto difficile“, ha concluso Lorenzo.