Martedi 6 Dicembre

MotoGp, la Yamaha fa sul serio: Valentino Rossi può già sognare in grande

LaPresse/EFE

La Yamaha ha in mente un’ulteriore sessione di test per mettere a disposizione di Rossi e Viñales un telaio competitivo in vista della prossima stagione

Se il titolo del 2016 sembra ormai essere saldamente in mano a Marquez, il 2017 potrebbe essere davvero l’anno buono per Valentino Rossi, in virtù delle innovazioni che la Yamaha è pronta a istallare sulla M1.

meregalliIn vista della prossima stagione, infatti, la prima mossa della casa giapponese dovrebbe rappresentare una rivoluzione dal punto di vista tecnico. Proprio per migliorare le prestazioni della moto, è stato organizzato un test supplementare in Malesia il 23 ed il 24 novembre. Secondo quanto riporta Sky Sport il team manager della Yamaha Massimo Menegalli è coninto che i giapponesi cambieranno la ciclistica cercando di migliorare l’ultima parte della frenata. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione un telaio che faccia lavorare bene le Michelin ed un motore in grado di competere con Ducati e Honda. La Yamaha ha quindi pronta una rivoluzione, l’obiettivo è quello di consegnare a Valentino Rossi e Vinales una moto competitiva che possa consentirgli di continuare a cullare il sogno della sua carriera: vincere il decimo titolo mondiale.