Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Jorge Lorenzo sincero: “non mi sento a mio agio, ecco perchè”

LaPresse/PA

Jorge Lorenzo e le sue sensazioni in vista della gara di domenica in Malesia

Pochi giorni di riposo e per i piloti di MotoGp è già tempo di tornare in pista. Dopo l’appuntamento di Phillip Island, il circus delle due ruote si sposta a Sepang, penultimo appuntamento del Mondiale.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Con Marquez già campione del mondo, resta aperta la lotta per il secondo posto, un duello che vede coinvolti Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, con Maverick Viñales a fare da terzo incomodo e distante solo 11 punti dallo spagnolo della Yamaha.

E’ cambiato tutto. Allora la Yamaha sembrava la moto più adatta alla centralina unica ed alle nuove gomme, ma abbiamo perso quel vantaggio. Inoltre, l’asfalto ora è nuovo, e si sono evoluti sia le gomme che le moto“, ha dichiarato Jorge Lorenzo in vista della gara di domenica come riportato su Motorsport.com

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

La mia intenzione è quella di finire nel miglior modo possibile queste due gare con la Yamaha. Sembra che ora io sia molto lontano, ma il mio livello è alto. La Yamaha non vince da molto tempo e lo sport ha la memoria corta. Però io mi sento di poter vincere” ha aggiunto il maiorchino che il prossimo anno sarà un pilota Ducati.

Ci sono stati alcuni fattori che, nel loro insieme, hanno portato al fatto che non mi sento a mio agio in questo momento. In Giappone forse abbiamo sottovalutato un po’ l’infortunio alla mia gamba. In Australia era molto freddo ed ho faticato con le gomme” ha concluso.