Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Iannone svela: “il fastidio è aumentato, prima della gara dovrò prendere qualche antidolorifico”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Sesto posto in Qualifica per Andrea Iannone che appare soddisfatto del risultato raccolto. Tuttavia il dolore non lo lascia in pace…

Sorprese e colpi di scena nelle Qualifiche del Gp della Malesia che incoronano uno strepitoso Andrea Dovizioso, capace di dominare in lungo e in largo gli interi 15 minuti di sessione. Dietro la DesmosediciGp del pilota italiano si piazzano le due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che partiranno uno accanto all’altro per dare vita ad una sfida all’ultimo sorpasso per il secondo posto nella classifica iridata.

iannoneOttimo sesto posto per l’altra Ducati di Andrea Iannone, al rientro dopo quattre gare d’assenza: “sono molto contento e soddisfatto – commenta il pilota di Vasto ai microfoni di Sky Sportpotevamo ottenere qualcosa in piu ma il turno che abbiamo perso ieri sull’acqua lo abbiamo un po’ pagato. Non avevamo abbastanza informazioni, abbiamo capito solo adesso un po’ di cose però sono molto contento perchè siamo stati competitivi sia sull’asciutto che sul bagnato. Tornare dopo quattro gare è dura, quindi sono felice di aver raggiunto questo risultato.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Oggi per il 50% ci ha penalizzato la messa a punto, in più tutti gli altri sono riusciti ad andare forte con la gomma dura mentre io scivolavo tanto. Mi son basato sulla scelta dei primi due giri e sono stato ingannato, perchè quello è uno pneumatico che va in temperatura dopo 4-5 giri. Ho guidato sia ieri che oggi senza antidolorifici, per la gara però son convinto che dovrò prendere qualcosa perchè sicuramente il dolore arriverà. Il fastidio è un po’ aumentato rispetto a ieri, per me non sarà una gara normale come le altre però ho buone sensazioni“.