Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Iannone malinconico: “è straziante” [FOTO]

Triste e malinconico: le sensazioni di Andrea Iannone costretto a saltare il Gp del Giappone per stare ancora un po’ a riposo

Sono andate in scena questa mattina le qualifiche del Gran Premio del Giappone. A conquistare la pole position è stato un eccellente Valentino Rossi seguito da Marc Marquez e Jorge Lorenzo. Seconda fila invece per Andrea Dovizioso, che questo fine settimana ha un nuovo compagno, Hector Barberà, che ha preso il posto di Andrea Iannone, ancora a riposo dopo l’infortunio procuratosi durante le libere a Misano.

Il campione di Vasto ha mandato il suo in bocca al lupo al suo sostituto spagnolo con un messaggio social e, adesso, sempre attraverso il web ha raccontato le sue sensazioni, di malinconia e dispiacere.

Adesso, purtroppo, non posso fare altro che aspettare. È straziante! Mi mancano le abitudini di ogni weekend: i rumori, le persone, la mia squadra, la mia moto, il mio lavoro“, queste alcune parole del lungo post di Andrea Iannone che, quindi, non vede l’ora di poter tornare in sella alla sua moto.

Ecco il post:

Nel mio percorso ho vissuto tante sensazioni; dalla paura alla felicità, dal dolore alla gioia, ma non mi era mai capitato di sentirmi così! Come un’aquila con le ali legate, come un leone in gabbia! Sono sempre stato abituato a guadagnarmi le cose, a decidere, a combattere, a rischiare… ma adesso è diverso! Adesso, purtroppo, non posso fare altro che aspettare. È straziante! Mi mancano le abitudini di ogni weekend: i rumori, le persone, la mia squadra, la mia moto, il mio lavoro. Mi manca quella normalità che non mi ha mai stancato, che mi fa svegliare felice ogni giorno e mi fa vivere ogni attimo a 350 all’ora. Mi manca guidare; la mia più grande passione, la mia più grande ricchezza… la mia unica, vera, ragione di vita! Ci vediamo presto perché non ne posso più! #maniac

Una foto pubblicata da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data: