Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, grande gioia in casa Honda: la soddisfazione di Suppo, Nakamoto e Hernandez

Livio Suppo, Nakamoto, Hernandez: quanta gioia in casa Honda per la vittoria di Marquez

Tante emozioni oggi a Motegi. Le possibilità che Marquez potesse festeggiare in Giappone in anticipo la vittoria del Mondiale erano davvero poche e complicate, ma è successo l’imprevedibile e il campione di Cervera ce l’ha fatta. Le cadute prima di Valentino Rossi e poi di Jorge Lorenzo hanno permesso al pilota della Honda di conquistare il suo titolo Mondiale.

honda marquezMarquez ha tagliato per primo il traguardo del Gran Premio del Giappone, seguito da Dovizioso e Vinales. Tantissima e indescrivibile la gioia in casa Honda: “è stato incredibile, lui quest’anno fino adesso non ha sbagliato niente, incredibile che a 23 anni è così maturo, è cambiato tanto dall’anno scorso, bravo il team ma lui è stato incredibile. Un saluto a Dani“, ha dichiarato Livio Suppo, team principal della Honda, subito dopo la vittoria di Marquez.

marc e nakamotoUna grande giornata, molto bello. E’ stata una stagione difficile all’inizio ma Marc è riuscito a fare qualcosa di incredibile con un mezzo che a metà stagione è diventato più forte e gli ha permesso di vincere il campionato e siamo tutti contenti“, ha aggiunto Nakamoto, vicepresidente della Honda Racing Corporation.
Senza parole, sapevamo che era difficile, era difficile che Valentino e Jorge facevano il risultato che hanno fatto oggi, ha fatto una gara intelligente come sempre quest’anno, molto felice, senza parole adesso. Non abbiamo parlato niente di mondiale, avevamo pensato alla gara, se potevamo finire sul podio, volevamo fare questa gara al meglio possibile, perdere meno punti possibile. Incredibile“, ha concluso Santi Hernandez, capotecnico di Marquez..