Venerdi 2 Dicembre

MotoGp, Ezpeleta sorprende tutti: “se Marquez fosse scivolato…”

In un’intervisa a Motor.as, Ezpeleta sorprende tutti sottolineando come una scivolata di Marquez avrebbe riaperto i giochi per il titolo

Sono passati più di due giorni dal Gp di Motegi in cui Marc Marquez si è laureato per la quinta volta campione del mondo, entrando di diritto nella storia del motociclismo.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Nonostante sia ancora giovane, lo spagnolo ha già eguagliato grandi campioni del passato, uno su tutti Mick Doohan, pentacampione nella vecchia 500 cc. Di fare paragoni, però, Carmelo Ezpeleta non ne ha voglia, per questo motivo il Ceo Dorna ha detto la sua ai microfoni di Motor.as: “oggi si corre in modo diverso, inoltre Doohan li conquistò tutti in classe regina mentre quelli di Marquez sono più eterogenei“. Quanto al duo Rossi-Lorenzo, Ezpeleta sottolinea: “sono in ogni caso due grandi campioni, ed è per questo che Marquez è tanto contento del suo titolo… Una sua scivolata avrebbe potuto cambiare completamente le carte in tavola. Ora godiamoci i Gran Premi rimanenti. Rimangono tre gare e tutti vorranno vincere. Su questo non ci piove”.