Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Dovizioso fiducioso: “Sepang pista preferita, ma dobbiamo capire le gomme…”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Andrea Dovizioso pronto per il Gp della Malesia, ma l’incognita gomme lo preoccupa

Il Ducati Team è arrivato in Malesia per il terzo appuntamento dell’impegnativa serie di tre GP extra-europei di fine stagione, che porterà le squadre della MotoGP a coprire cerca 35,000 km in aereo in meno di un mese.
LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

La gara malese vede il rientro in pista di Andrea Iannone, che tornerà al fianco del suo abituale compagno di squadra Andrea Dovizioso dopo un’assenza che dura dalla prima sessione di prove del venerdì di Aragòn. Il pilota di Vasto, che si era procurato una frattura alla vertebra T3 nel primo turno di prove libere del GP di Misano, è stato costretto a saltare quattro GP. Iannone è arrivato in Malesia martedì e, nonostante ammetta di non essere ancora al 100% della sua forma fisica, è pronto a salire in sella alla sua Desmosedici GP a Sepang, dopo essere stato sostituito da Hector Barbera in Giappone e in Australia.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Arriviamo in Malesia molto soddisfatti della quarta posizione ottenuta a Phillip Island. Sepang è una delle mie piste preferite e quest’anno con l’asfalto nuovo e il banking modificato in alcune curve sarà sicuramente ancora più interessante e affascinante. Come sempre dovremo capire come si comporteranno la moto e soprattutto le gomme con tutti questi cambiamenti, ma sono sempre andato bene a Sepang e quindi non vedo l’ora di scendere in pista”, ha dichiarato Andrea Dovizioso.