Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Dovizioso fiducioso: “il tracciato è molto bello, anche se non perfetto per il mio stile”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Sensazioni positive per Andrea Dovizioso dopo il secondo posto a Motegi in vista della gara di domenica a Phillip Island

Nessuna pausa! La MotoGp continua a regalare forti emozioni. Dopo la gara sorprendente del Giappone che con le cadute di Rossi e Lorenzo e il primo posto di Marquez ha consegnato matematicamente il titolo mondiale al campione di Cervera, i piloti si sono immediatamente trasferiti in Australia dove domenica correranno sul circuito di Phillip Island.

Marquez tornerà il pilota folle, quello di sempre, che non deve più ragionare e pensare a cosa fare con cautela, mentre i due piloti Yamaha lotteranno con tutte le loro forze per il secondo posto.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

Fiducioso e ottimista dopo il secondo posto della scorsa settimana a Motegi Andrea Dovizioso: “è stato un ottimo week end, in particolar modo nella gara, sono riuscito a gestire tutto nel modo giusto e a ottenere una bella velocità fino alla fine. Ero molto vicino Jorge quando è caduto, sono riuscito a spingere un po’ e lottare con lui e sono molto felice perchè era importante tornare sul podio“, ha dichiarato il ducatista in conferenza stampa. “Ora siamo a Phillip Island, l’anno scorso è andata male la mia gara, speriamo che quest’anno vada diversamente, la moto è cambiata molto e speriamo di fare meglio dell’anno scorso. Il tracciato è molto bello, anche se in fondo non è perfetto per il mio stile di guida, il punto fondamentale sarà il vento, spesso c’è tanto vento e potrebbe essere gara bagnata. Dopo un week end buono in Giappone iniziamo con tanta fiducia“, ha concluso Dovizioso.