Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Dovizioso fiducioso: “conosco bene la realtà! Ecco il nostro obiettivo”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Dovizioso sereno e positivo: il ducatista certo che la Ducati migliorerà e riuscirà ad essere più competitiva e a  lottare per il podio in tutte le gare

E’ tutto pronto per un nuovo appassionante appuntamento di MotoGp. Dopo l’Australia i campioni delle due ruote si sono spostati in Malesia, dove domenica si disputerà l’ultima gara del “trittico asiatico”. Dopo la vittoria di Crutchlow a Phillip Island, adesso inizia una nuova sfida.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

Novità sul circuito di Sepang, dove il tracciato è stato riasfaltato: “è dura, credo che sia sempre bello correre a Sepang, èerchè è un bel tracciato e piace a tutti, soprattutto con le MotoGp, possiamo mostrare tutta la nostra potenza, le temperature sono al limite un po’ per tutti quindi cercheremo di gestirla al meglio. L’aderenza sarà importante e farà la differenza, sarà importante vedere quali saranno le condizioni perchè in passato abbiamo avuto grosse difficoltà proprio per mancanza di grip. Credo che abbiamo una possibilità di portare qualcosa a casa in questo week end“, ha dichiarato Andrea Dovizioso in conferenza stampa oggi in Malesia.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Sereno e positivo il ducatista per i progressi in casa Ducati nonostante la vittoria per lui non sia ancora arrivata: “sono abbastanza soddisfatto delle ultime gare, perchè ad Aragon abbiamo fatto una piccola miglioria sul set up, e da quel week end siamo più vicini alla lotta per il podio e di questo sono felice, speriamo che le cose restino così, speriamo di arrivare a podio qui, questo è il nostro obiettivo. Vincere è sempre molto difficile, abbiamo avuto due possibilità, in Austria, dove ho lottato molto bene con Iannone ma la mia decisione sulle gomme non è stata corretta e poi ad Assen con Valentino c’è stata una bella lotta, forse eccessiva e siamo caduti tutti e due. Quindi molto vicini, più vicini che in passato perchè abbiamo avuto modo di vincere, in una condizione particolare, ma ero anche veloce comunque un risultato non raggiunto cui continuiamo a mirare”.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Dovizioso rimane fiducioso ed è certo che le vittorie e le soddisfazioni arriveranno: “credo che la moto sia migliorata negli ultimi due anni, abbiamo raggiunto tanti podi ma non siamo riusciti a vincere le gare, tutto può succedere sempre, le regole sono cambiate ecco perchè tanti piloti diversi sono riusciti a vincere quest’anno, manca qualcosa ancora, sia alla moto che a me, con i piloti con cui competo è molto difficile, questa è la realtà la conosco bene. Sono certo che manca qualcosa anche da parte mia, credo di non essere molto lontano e di poter raggiungere quel risultato. Non abbiamo una moto che ci permette di lottare per la vittoria tutte le gare ma siamo vicini, abbiamo due anni insieme e questo è il nostro obiettivo“, ha concluso.