Venerdi 2 Dicembre

MotoGp, Doohan convinto: “Lorenzo ha fatto la cosa giusta! Rimanere con uno come Valentino…”

LaPresse/REUTERS

Mick Doohan non ha dubbi riguardo al passaggio di Jorge Loreno in Ducati nella prossima stagione

Periodo di riposo per la MotoGp che, dopo la gara di Aragon, dà appuntamento a fans e appassionati per il Gp di Motegi, in programma nel weekend di metà ottobre. In Giappone arriverà il primo match point per Marc Marquez che, grazie a complicate combinazioni, potrebbe vincere il suo quinto titolo iridato davanti a Valentino Rossi che, nonostante tutto, non ha intenzione di mollare.
LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

C’è chi però pensa già alla prossima stagione, nella quale non vedremo più un Jorge Lorenzo vestito di blu e compagno del campione di Tavullia, bensì vestito di rosso e in sella ad una Ducati, al fianco di Andrea Dovizioso. E proprio di questo argomento ha parlato Mick Doohan nel podcast del GP d’Australia chiamato Keeping Track: “penso che la Ducati si sia rivitalizzata, c’è un nuovo direttore tecnico e sembrano essere sulla strada giusta. Penso che per Lorenzo rimanere alla Yamaha con uno come Valentino non sarebbe stata la strada più giusta per la sua carriera, non essendoci certezze rispetto a quando Valentino si vorrà ritirare. Andando alla Ducati, può farla diventare il suo team, che vorrà continuare a vincere e non a partecipare e basta, quindi penso che sarà positivo per lui“, ha dichiarato l’ex pilota come riportato da Motorspot.com.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Certamente Valentino comanda lo show in Yamaha, ha chiaramente più esperienza con le Michelin e penso che conoscere gli ingegneri della Michelin lo abbia aiutato. Penso che il passaggio alla Ducati sia una cosa positiva per Lorenzo e che sia positivo per la MotoGP avere un pilota di vertice alla Ducati“, ha concluso Doohan.