Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Cadalora racconta Rossi: “vi racconto il bello di Valentino”

Intervistato dal Corriere dello Sport, Luca Cadalora ha raccontato alcuni retroscena del suo rapporto con Valentino Rossi

Il week-end di Motegi è entrato nel vivo con le prime sessioni di prove libere andate in scena nella giornata di oggi. La gara di domenica sarà fondamentale soprattutto per Rossi e Lorenzo, i quali dovranno provare a posticipare la vittoria del Mondiale di Marquez, in vantaggio di 52 punti sul ‘Dottore’.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

A spingere il pilota pesarese a compiere questa impresa ci sarà Luca Cadalora che ha svelato durante un’intervista al Corriere dello Sport, i segreti di Valentino. “Mi sono sorpreso anche io ad accettare l’offerta di Valentino e forse se non fosse arrivata proprio da lui non mi avreste più rivisto in pista. La cosa nasce da un’idea che avevo quando correvo: avrei voluto guardami gareggiare, vedermi all’esterno. Valentino mi ascolta e immagazzina le mie come le altre informazioni che raccoglie durante il weekend. Poi ovviamente decide cosa utilizzare”. A chi gli chiede se Rossi assomigli più a lui o a Doohan, Cadalora risponde: “ogni pilota ha le sue caratteristiche. C’è chi guida di fino e chi usa la forza. Fare paragoni non mi piace, ma il bello di Vale è che è un po’ tutti e due. E’ molto preciso ed esigente ma poi alla domenica, se non è tutto perfetto, ci mette del suo. Decisamente tutti noi siamo stati fortunati a non averlo avuto come avversario”.