Venerdi 9 Dicembre

MotoGp: ancora una stretta di mano tra Rossi e Marquez ad un anno di distanza dall’incidente di Sepang [FOTO]

LaPresse/EFE

Valentino Rossi vs Marc Marquez: basta! Ecco una nuova stretta di mano, sotterrata l’ascia di guerra

E’ tutto pronto per un nuovo appassionante appuntamento di MotoGp. Dopo l’Australia i campioni delle due ruote si sono spostati in Malesia, dove domenica si disputerà l’ultima gara del “trittico asiatico”. Dopo la vittoria di Crutchlow a Phillip Island, adesso inizia una nuova sfida.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Arrivati in Malesia il primo pensiero va a quanto accaduto lo scorso anno in pista tra Rossi e Marquez, a quell’incidente e a quel presunto calcio che ha mandato fuori pista il campione di Cervera. Inevitabile la domanda ai due piloti durante la conferenza stampa del giovedì, su come sono cambiate le cose dallo scorso anno: Marquez ha risposto che il rapporto non è più quello di una volta che però la situazione è migliorata e che le idee però rimangono sempre le stesse dello scorso anno, Rossi invece non si è voluto esprimere e si è semplicemente detto d’accorso col suo collega.

Le cose però soprattutto dal Gp del Montmelò e dalla morte di Luis Salom sono cambiate, i due campioni sono tornati ad avere un rapporto “civile” e a non farsi la guerra tra di loro. A confermare questo quieto vivere diversi piccoli e impercettibili gesti, come per esempio quello di oggi, prima della conferenza stampa.

Rossi, in attesa di sedersi davanti ai giornalisti stava parlando con Iannone, poi ecco arrivare Marquez, scambio di sguardi e…stretta di mano. L’ascia di guerra è stata finalmente seppellita, un bene per questo sport che ormai vedeva le gare messe in secondo piano rispetto alle guerre tra i piloti.

Ecco la foto: