Sabato 3 Dicembre

Moto3, tanta delusione in qualifica per il 3570 Team Italia

© 2016 mirco lazzari

Stefano Valtulini e Lorenzo Petrarca chiamati ad una gara di rimonta a Phillip Island

Le mutevoli condizioni climatiche hanno caratterizzato il turno unico di qualifiche ufficiali del Gran Premio d’Australia. Con il Campione del Mondo 2016 Brad Binder (KTM) in 1’37″696 autore della quinta pole position stagionale, dopo promettenti riscontri sul bagnato i piloti del 3570 Team Italia si sono ritrovati a dover interpretare i 4.448 metri del Phillip Island Grand Prix Circuit senza alcun precedente riferimento su pista asciutta.

Cercando di individuare in pochi minuti le traiettorie ideali, Stefano Valtulini (1’40″969) e Lorenzo Petrarca (1’41″410) hanno staccato rispettivamente il trentesimo e trentatreesimo crono, in controtendenza rispetto ad un promettente avvio di weekend. Dalla decima e undicesima fila i due piloti del 3570 Team Italia cercheranno domani in gara di indovinare una buona partenza, imprescindibile al fine di recuperare diverse posizioni sin dai primi dei 23 giri in programma.