Venerdi 9 Dicembre

Moto3, progressi significativi per il 3570 Team Italia a Motegi

© 2016 mirco lazzari

Stefano Valtulini e Lorenzo Petrarca hanno migliorato i propri tempi tra le FP1 e le FP2 del Gp di Motegi

Le prime due sessioni di prove libere al Twin Ring Motegi hanno sancito ufficialmente l’inizio del celebre ‘trittico’ extra-europeo del Mondiale Moto3 previsto dal calendario iridato nel mese di ottobre. Per i piloti del 3570 Team Italia si è trattato del debutto assoluto sul tracciato giapponese, trovando il modo di migliorare i rispettivi riferimenti cronometrici tra FP1 e FP2.

In una giornata che ha visto Enea Bastianini (Honda) autore del giro più veloce in 1’56″982, alla prima presa di contatto del Twin Ring Motegi Stefano Valtulini è riuscito ad infrangere il muro del 2’00” spiccando un best lap di 1’59″803 (32°) nel corso della seconda sessione, in crescendo rispetto al 2’01″329 della mattinata.

Incoraggiante passi avanti anche per Lorenzo Petrarca, miglioratosi dal 2’00″909 del primo al 2’00″008 (33°) del secondo turno, con il pensiero già rivolto ad ulteriori progressi da maturare nella giornata di domani.