Domenica 4 Dicembre

Milan, tutti al fianco di Montolivo: dura presa di posizione di Antonelli

LaPresse/Spada

Montolivo infortunato e insultato sui social, il Milan si schiera con il suo capitano: ecco le parole di Antonelli

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il Milan si schiera con Montolivo – Nessun commento per gli ignoranti che sui social network insultano il capitano del Milan Riccardo Montolivo anche dopo l’infortunio che lo terrà fuori dal campo nei prossimi sei mesi. E’ questo il pensiero del terzino rossonero Luca Antonelli, che a margine della riunione tra arbitri, allenatori, giocatori e dirigenti della Serie A. “Ci teneva tutta la squadra a salutare il capitano, ci mancherà tantissimo perché comunque anche in campo e’ fondamentale per noi – ha detto l’ex genoano Non c’è bisogno neanche di commentare gli ignoranti che lo insultano sui social. Ovviamente, è giù di morale perché voleva dare una mano al Milan in questa stagione, però l’ha finita praticamente perchè purtroppo deve stare fermo sei mesi. Noi lo aspetteremo a braccia aperte”.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il Milan si schiera con Montolivo – A proposito invece della parole del ct della Nazionale Giampiero Ventura, che lo ha definito l’unico terzino mancino di ruolo del nostro campionato, Antonelli ha ammesso: “fa piacere quello che ha detto Ventura, poi dipenderà da come farò con il Milan. Certo, la Nazionale è il sogno di tutti e ogni giocatore gioca per questo”. Infine sull’incontro con gli arbitri di oggi: “Fanno bene questi incontri per chiarire alcune situazioni non chiare a noi calciatori. Sicuramente, e’ una cosa molto positiva“. (ITALPRESS).