Giovedi 8 Dicembre

Mercato ciclismo: la Bahrain Merida non si ferma: che colpo per il team asiatico

LaPresse/Belen Sivori

Joaquim Rodriguez ha firmato per una stagione più due da dirigente per la Bahrain Merida, team che avrà come capitano Vincenzo Nibali

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Joaquim Rodriguez firma con la Bahrain Merida. Il catalano aveva intenzione di ritirarsi a fine stagione (infatti a Il Lombardia aveva annunciato il suo ritiro), ma grazie alle abilità dei General Manager della squadra del piccolo stato arabo lo spagnolo ha cambiato idea. Contratto di una sola stagione per poi entrare a far parte dello staff dirigenziale per due stagioni. Un vero e proprio progetto concentrato su di lui.  

L’acquisto del ciclista ex Katusha regala alla Bahrain Merida un bagaglio di esperienza notevole e sicuramente sarà utile alla crescita dei giovani cgià presenti in squadra. Ha vinto 15 tappe nei Grandi Giri (10 alla Vuelta di Spagna, 3 al Tour de France e 2 al Giro d’Italia) e 2 classiche come Il Lombardia (2 volte) e una Freccia Vallone. Il suo ingaggio è sicuramente stellare e sarà un gran gregario per Vincenzo Nibali nelle grandi corse a tappe.

“Questa squadra mi ha proposto un progetto molto interessante per me e quindi ho deciso di attaccare il numero sulla schiena per un altro anno. – ha dichiarato “Purito” Rodriguez come riportato da Spaziociclismo-.Oltre all’opportunità di correre nel 2017 la squadra mi ha dato l’eccitante opportunità di poter lavorare nello staff nel 2018 e nel 2019. Inoltre l’unica cosa che mi hanno chiesto è quella di fare ciò che so fare meglio: andare in bicicletta come al solito e portare tutta la mia esperienza al team”.