Giovedi 8 Dicembre

Ma cos’hai ai piedi? La GALLERY delle sneakers più brutte di sempre

Sneakers brutte, ma così brutte da non capire come mai possano essere entrate in commercio e essere state vendute nei negozi

Le scarpe sono fondamentali per un look. Guai ad indossare calzature non alla moda, non abbinate al resto dell’abbigliamento o semplicemente brutte. Questo è il caso di quello di cui vi stiamo per parlare. Scarpe così brutte da essere non solo notate ma anche disprezzate da chi ha un minimo di gusto perciò che indossa. Queste calzature da evitare potrebbero essere racchiuse in 4 grandi categorie.

  • Sneakers con ali. Queste scarpe dovrebbero far “volare” i proprietari che le indossano, ma fanno volare solo il buon gusto che è in loro.

scarpe-alate-davvero-strane

 

  • Sneakers di (e con) peluche. Troppo da bambini per essere vere. Troppo morbide e graziose, danno troppo nell’occhio di chi preferirebbe non vederle.

peluche-21

  • Sneakers infradito. Una via di mezzo tra le ciabatte per il mare e le scarpe da ginnastica queste calzature potrebbero far venire i brividi d’orrore a qualsiasi Chiara Ferragni che si rispetti.

le-scarpe-piu-brutte-della-storia-delle-scarp-L-LQmHpm

  • Sneakers con tacchi. Nate per essere comode e funzionali, perchè complicarsi la vita aggiungendo a queste i tacchi? Un controsenso abnorme, dal gusto estetico dubbio e nate con ogni probabilità da qualche uomo sadico che ama veder soffrire le donne tutti i giorni.

Questo slideshow richiede JavaScript.