Sabato 3 Dicembre

Lapo a cuore aperto: “Davids, il Trap, Calciopoli, mio cugino Andrea: vi racconto la mia fiaba Juventus”

LaPresse/Daniele Badolato

Lapo racconta la Juventus: “vi svelo il vero fenomeno dei bianconeri. Champions ossessione. Higuain? Troppo presto per giudicarlo”

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Lapo, cuore Juventus – Cuore bianconero, Lapo Elkann torna a parlare di Juventus. “Tre aggettivi per questa squadra? Vincente, determinata, disciplinata. Attenzione, il terzo è il più importante”. Album dei ricordi che si apre, alla Gazzetta dello Sport Lapo racconta la ‘sua’ Juventus: “il momento più brutto è Calciopoli. Il più bello non è una vittoria ma un ricordo intimo, privato: la prima volta a un allenamento mano nella mano con mio nonno. Ero piccolo, c’era il Trap ma vivendo in Brasile non potevo vedere molte partite dal vivo. Era come una fiaba”.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Lapo, cuore Juventus – Passione bianconera aumentata ancora di più con il tempo: Davids, un pitbull. Poi Del Piero. E oggi i pilastri della difesa, Bonucci, Barzagli, Chiellini più Buffon. Higuain? Troppo presto per giudicarlo. Il vero fenomeno della Juventus? Mio cugino Andrea (Agnelli, presidente bianconero, ndr), è un fenomeno, lo dicono i risultati. Io faccio un altro lavoro, sono bravo a creare idee e prodotti”.