Sabato 10 Dicembre

Lancia, protagonista ad Artissima con un programma di visite guidate

Per la terza volta Lancia è protagonista di Artissima con un programma di visite guidate a tema 

Lancia Ypsilon Mya (6)Lancia conferma la sua vocazione naturale nel promuovere i nuovi linguaggi creativi e i giovani talenti con il progetto “Ypsilon St’Art: Percorsi in movimento”, un programma di visite gratuite a tema che andrà in scena ad Artissima, la fiera d’arte internazionale di cui il marchio è sponsor per il terzo anno. In programma a Torino, dal 4 al 6 novembre, e ospitata presso i suggestivi spazi dell’Oval la prestigiosa rassegna accoglie 200 gallerie d’arte provenienti da 35 Paesi. Durante i giorni della fiera, inoltre, sarà inaugurata all’aeroporto torinese di Caselle, nell’area ritiro bagagli, una mostra esclusiva di Thomas Bayrle. Accanto alle sue opere, il pubblico potrà ammirare un esemplare della Fashion City Car.

Lancia Ypsilon Mya (4)Con il progetto “Ypsilon St’Art :Percorsi in movimento”, Lancia arricchisce il programma di Artissima con sei percorsi di approfondimento tra gli stand delle diverse sezioni, offrendo al grande pubblico una nuova chiave di lettura della fiera e della sua doppia anima commerciale e culturale. Il titolo “Percorsi in Movimento” sottolinea la natura dinamica ed esperienziale delle visite: grazie al suo carattere cosmopolita, Artissima offre al pubblico la possibilità di viaggiare da un’opera all’altra, da un paese all’altro, con una visione fresca e puntuale sulle tendenze più recenti e rilevanti del mondo dell’arte. La “performatività”, uno dei temi fondamentali che attraversano la ventitreesima edizione di Artissima, si concretizza nei percorsi tematici, ed evoca i valori del marchio Lancia: dinamismo e movimento nelle nostre vite contemporanee.

Lancia Ypsilon Mya (2)I temi toccati spaziano dalla performance al rapporto tra passato e contemporaneità; dalla poliedricità del video alla rappresentazione del corpo nell’arte sino alle dinamiche di una fiera commerciale e alla natura come centro di ricerca, nelle diverse visioni dei protagonisti del Novecento in contrapposizione agli artisti emergenti. I percorsi si svolgeranno nelle giornate di apertura della fiera e sarà possibile prenotarsi gratuitamente su www.lancia.it.

L’eleganza complessiva della Fashion City Car spicca sullo stand da cui prenderanno il via gli itinerari. L’allestimento evoca il concetto di performance in movimento, che accomuna la Lancia Ypsilon a questo progetto: due modi diversi ma ugualmente efficaci di intendere arte e dinamismo, come suggerito dai pannelli fotografici in un gioco di dettagli, sfocature e profondità variabili.

Lancia Ypsilon Mya (3)La Nuova Ypsilon Mya è raffinata nello stile, e al contempo completa nelle dotazioni: offre di serie quattro airbag, ESC con Hill Holder, sistema di controllo per la pressione degli pneumatici TPMS, climatizzatore manuale, sedile di guida regolabile in altezza, sensori di parcheggio posteriori, sistema UconnectTM Radio 5” touchscreen con comandi al volante, Bluetooth, Aux-In e USB oltre al volante e alla cuffia del cambio in pelle, gli specchietti elettrici, i vetri oscurati posteriori, lo scarico cromato e i nuovi cerchi in lega da 15″ nero lucido con effetto diamantato (optional da 16″). Le motorizzazioni sono brillanti e rispettose dell’ambiente, tutte Euro 6. Benzina 1.2 da 69 CV;  gasolio 1.3 Multijet II da 95 CV che assicura un basso impatto ambientale solo 95 g CO2/km, consumi ridotti ed elevato piacere di guida; le versioni Ecochic con doppia alimentazione: il 1.2  GPL/Benzina da 69 CV o il bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo Metano/Benzina da 80 CV.