Sabato 10 Dicembre

Juventus-Napoli, Higuain punzecchia gli ex compagni: fra voglia di doppietta e sfottò si infiamma la vigilia

LaPresse/Daniele Badolato

Azzurri ‘ubriachi’, Pipita ‘appesantito’ ma con la voglia di segnare due reti: fra scherzi e sfottò si infiamma la vigilia di Juventus-Napoli

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus-Napoli, Higuain infiamma la vigilia – Big match di scena allo Juventus Stadium di Torino: Juventus-Napoli mette in palio punti importanti per la lotta scudetto, anche se siamo solo nelle fasi iniziali del campionato. Il match è carico di tensione, non solo per la rivalità fra le due squadre ma anche per il grande ex che affronterà il suo vecchio amore per la prima volta: Gonzalo Higuain. El Pipita si è lasciato in ottimi rapporti con i suoi ex compagni, tanto che dopo il match contro l’Empoli, Reina, Mertens e Callejon hanno chiamato via FaceTime l’attaccante argentino per fare due chiacchiere. La telefonata è subito degenerata in qualche sano sfottò: “state festeggiando? Bevete, bevete, così allo Stadium arrivate ubriachi“, ha detto Higuain; “Tu dacci sotto a tavola, così sabato arrivi appesantito“, hanno risosto gli ex compagni.

LaPresse/Daniele Montigiani

LaPresse/Daniele Montigiani

Juventus-Napoli, Higuain infiamma la vigilia – Se i rapporti con i compagni sono distesi, non si può dire lo stesso di quelli con i tifosi. Dopo le maglie bruciate o buttate nel water, i tatuaggi concellati e l’appellativo di ‘Giudain’, la prima contro il Napoli si prospetta infuocata per il bomber argentino. Certo Higuain ci ha messo anche del suo con le recenti dichiarazaioni: “se faccio una doppietta al Napoli? Speriamo…“.