Martedi 6 Dicembre

Il base jumper miracolato: a 140km/h giù dal Monte Bianco si salva e posta il VIDEO sul web

Poteva perdere la vita il base jumper Eric Dossantos nel lancio che l’ha visto protagonista dal Monte bianco in tuta alare, ma si salva e coglie l’occasione per postare il video sul web

Pensavo di essere mortoNon avevo idea di cosa stessi facendo e di dove mi trovassi, ero completamente confuso. Dopo oltre 3 ore degli operai hanno sentito le mie urla. Non riuscivo a parlare francese ed ero senza telefono”. Racconta il base jumper Eric Dossantos a seguito di un lancio in tuta alare a 140km/h dal Monte Bianco in cui poteva perdere la vita perchè finito con uno schianto su una cima di un albero. Il californiano è finito in una zona disboscata ed ha riportato danni ingenti al suo fisico: un trauma cranico, lacerazioni al fegato, la frattura di tre costole, della scapola sinistra e della clavicola. L’americano però non si è buttato giù e appena è stato possibile, mentre i suoi amici stavano facendo una raccolta fondi per pagare la camera iperbarica, lui ha postato il video in cui poteva morire sul web. Ecco il video con il lancio che vede protagonista il miracolato Eric Dossantos.