Domenica 11 Dicembre

I deliri di De Boer: “Inter? Ho tutto in pugno. Scontenti? Sì ci sono, ma rispondo così”

LaPresse/Spada

L’allenatore dell’Inter Frank De Boer sembra voler allontanare la paura e dichiara di avere tutto sotto controllo

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Inter, i deliri di De Boer – Frank De Boer è convinto di poter uscire dal momento difficile. “E’ solo questione di tempo, anche io avevo inizialmente idee che adesso sono cambiate, fa parte del lavoro. Ad un certo punto tutti pezzettini del puzzle si incastreranno, ci sono delle difficoltà, ma bisogna accettarle”, parola dell’allenatore dell’Inter. A cui però forse qualcosa sembra proprio sia sfuggita di mano. Ma non secondo lui. “Il primo tempo visto contro l’Atalanta è per me il peggiore in assoluto da quando siedo sulla panchina dell’Inter.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Inter, i deliri di De Boer – In conferenza stampa De Boer predica tranquillità. “Ero molto arrabbiato con i giocatori perché non erano quelli che conosco io e nel secondo tempo abbiamo cambiato atteggiamento. Dopo aver segnato siamo stati gli unici a voler vincere la partita, ma a Bergamo è per l’Inter storicamente difficile vincere. Ho la fiducia dei miei giocatori, ho la squadra in pugno. Poi è chiaro che in questo momento dobbiamo diminuire i rischi, ma è solo una questione di tempo per avviare bene il progetto. Per me è molto difficile, ci sono tanti giocatori qui e molti sono delusi perché non giocano, ma io posso usarne solo undici”.