Domenica 11 Dicembre

Grande Fratello Vip, Clemente Russo squalificato: “mi scuso con tutte le donne del mondo”

Rasero/Guberti/ LaPresse

Clemente Russo squalificato dalla casa del Grande Fratello Vip: il pugile chiede scusa

E’ andata in onda ieri sera un’altra puntata del Grande Fratello Vip, la nuova edizione del GF che vede convivere nella famosa casa di Canale 5 personaggi famosi.

Rasero/Guberti/ LaPresse

Rasero/Guberti/ LaPresse

Ormai da qualche giorno non si parla d’altro che della conversazione tra Stefano Bettarini e Clemente Russo sul matrimonio dell’ex calciatore con Simona Ventura e le storielle extra coniugali di entrambi e della dura frase del pugile “io l’avrei lasciata morta nel letto“, che ha creato grande scalpore. Il GFVip chiude, pensavano in molti. E invece non è andata così: gli organizzatori hanno deciso di prendere un’importante decisione per il bene del programma e per farlo proseguire senza ulteriori critiche. “Clemente, le tue affermazioni hanno violato le regole e lo spirito del Grande Fratello. Le conseguenze sono inevitabili, sei ufficialmente squalificato: devi abbandonare la casa stasera stessa“, ha annunciato Ilary Blasi a Russo ieri sera in diretta tv. Bettarini si è “salvato” invece con un semplice avvertimento.

Rasero/Guberti/ LaPresse

Rasero/Guberti/ LaPresse

Una volta arrivato in studio e dopo aver saputo che le sue parole hanno scatenato il finimondo Clemente Russo ha spiegato: “sono stato frainteso, Stefano stava sfogandosi con un amico e io gli ho dato supporto. Ho sbagliato: io sono circondato da donne in famiglia, e loro possono testimoniare il mio comportamento. Mai uno schiaffo, mai nulla del genere. Mi scuso con tutte le donne del mondo, e per me parla la mia vita, il mio impegno nel sociale. Mi scuso umilmente, inchinandomi, con Simona Ventura: la conosco e non penso minimamente le cose dette. Altre scuse le voglio porgere alle istituzioni che rappresento“.