Venerdi 9 Dicembre

Giro d’Italia 2017: aggiornamento sulle possibili tappe del Centenario

Il Giro d’Italia 2017 nell’edizione del Centenario della Corsa Rosa, vede sempre più Milano come possibile tappa finale, anche se il percorso che potrebbe giungere a Venezia è molto affascinante

nuovo logo giro d'italia 2017Il Giro d’Italia 2017, o Giro del Centenario partirà, come già noto, con tre tappe dalla Sardegna. Il 25 ottobre ci sarà l’ufficialità delle tappe mancanti, anche se le indiscrezioni sul percorso non sono poche. Si sa che si passerà dalla Calabria dopo le due tappe in Sicilia con Messina sicuramente tappa di arrivo, e in Calabria si ipotizza una partenza da Cosenza giungendo poi in Puglia. Da qui si taglierà verso il Lazio facendo la tappa sulla salita del Monte Terminillo concludendo così la prima parte del Giro del Centenario.

Nella seconda parte si ipotizza una tappa dalla Toscana giungendo nelle Marche per poi proseguire in Emilia Romagna per festeggiare a Reggio Emilia il tricolore italiano (la città emiliana vide nascere il 7 gennaio 1797 la futura bandiera d’Italia).

giro d'italia 2017La terza parte sarà devastante: si potrebbe passare per Liguria, Piemonte, Lombardia, Trentino, Friuli, Veneto con un passaggio sullo Stelvio, Mortirolo, Monte Grappa versante di Seren per poi giungere in trionfo a Milano. Quindi l’ipotesi romana oramai è quasi totalmente scartata mentre Milano e Venezia si giocano la tappa finale, con la città lombarda in vantaggio.

Ma occhio anche all’altra ipotesi del finale a Venezia, molto suggestiva e molto difficile per i ciclisti dato che verranno attraversate le regioni Piemonte e Valle d’Aosta (con una tappa probabile a Courmayeur) giungendo verso la Lombardia. Dalla Lombardia si potrebbe poi andare verso il Trentino Alto Adige e il Friuli per una chiusura a Venezia.

In ogni caso saranno sicuramente scelti percorsi storici che possano ricalcare il Giro di Lombardia, il Giro del Piemonte e altre salite tradizionali come Stelvio, Gavia, Mortirolo e Tre Cime di Lavaredo, oltre a Piancavallo e Oropa con vari omaggi come quello a Pantani (con una possibile tappa a Selva Gardena).

Il Giro d’Italia 2017 quindi vedrà il nord protagonista e, per adesso, Milano come traguardo finale. I dubbi però verranno sciolti solo il 25 ottobre con la presentazione finale della Giro del Centenario, che sicuramente sarà uno dei più belli sin ora disputati. Maggio sarà quindi “Giromania”.