Venerdi 9 Dicembre

Rudi Garcia, ufficiale l’addio con la Roma: Inter più vicina? De Boer trema

LaPresse/Massimo Paolone

Rudi Garcia e la Roma si dicono ufficialmente addio: l’allenatore francese pronto a sostituire De Boer in caso di sconfitta dell’Inter

LaPresse/Enrico Locci

LaPresse/Enrico Locci

Rudi Garcia-Roma, addio – Il divorzio era nell’aria, adesso è anche ufficiale. La Roma e Rudi Garcia si dicono addio. “L’AS Roma comunica di aver risolto consensualmente i contratti in essere con l’allenatore Rudi Garcia e i membri del suo staff. L’allenatore francese è arrivato sulla panchina della Roma nell’estate del 2013 ed è rimasto in carica fino al gennaio del 2016, raccogliendo in 114 partite 60 vittorie, 32 pareggi e 22 sconfitte.  Sotto la guida di Garcia, la Roma ha ottenuto il record di 10 vittorie nelle prime 10 giornate di campionato nella stagione 2013-14 e ha conquistato due secondi posti consecutivi in Serie A Tim. L’AS Roma augura il meglio a Rudi Garcia e a tutto il suo staff per il loro futuro”.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Rudi Garcia-Roma, addio – Questo il comunicato del club giallorosso che ufficializza il divorzio con l’allenatore francese. Ma come mai questa accelerata improvvisa? Come vi abbiamo raccontato (clicca qui) Garcia ha ricevuto una chiamata dall’Inter, pronta a sostituire De Boer in caso di sconfitta questa sera in Europa League. Su Garcia c’è comunque sempre calda anche la pista Marsiglia. Adesso che è arrivata l’ufficialità del divorzio con la Roma Garcia è libero di iniziare una nuova avventura. De Boer trema…