Mercoledi 7 Dicembre

Fabrizio Corona torna in carcere: ecco cosa è successo

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Il re dei paparazzi Fabrizio Corona ci ricasca e torna in carcere per intestazione fittizia di beni dopo il servizio di ieri delle Iene

Fabrizio Corona torna in carcere. Il pm della Dda di Milano, Paolo Storari, ha chiesto e ottenuto l’arresto dell’ex fotografo dei vip dopo il sequestro preventivo di 1,7 milioni di euro rintracciati venerdì scorso nell’abitazione della sua collaboratrice Francesca Persi, pure lei finita in carcere. Soldi in contanti, impacchettati, e nascosti in un controsoffitto che, stando all’accusa, sarebbero il frutto di guadagni in nero realizzati da Corona presenziando serate in discoteca, in locali notturni o altri eventi mondani. Ieri sera durante la messa in onda delle Iene infatti era stato trasmesso un servizio in cui l’ex re dei paparazzi era messo a dura prova dalle domande dell’intervistatore che lo accusava proprio di guadagnare in nero la metà dei cachet ottenuti durante le serate in discoteca. L’accusa contestata a Corona è intestazione fittizia di beni con l’aggravante di aver commesso il fatto durante il periodo di affidamento in prova sul territorio. Aggravante, esclusa, per la Persi, amministratrice di diritto della società Atena, che detiene i diritti di immagine dell’ex fotografo dei vip.