Mercoledi 7 Dicembre

F1, Vettel ammette: “sono un po’ deluso, ecco perchè”

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel sincero: il tedesco della Ferrari non nasconde un pizzico di delusione dopo le qualifiche della Malesia

Il Gran Premio della Malesia è finalmente entrato nel vivo. Dopo la terza sessione di prove libere andata in scena questa mattina e dominata da un eccellente Lewis Hamilton, i campioni della F1 sono tornati  bordo delle loro monoposto per un’appassionante sfida a caccia della pole position conquistata proprio dal campione del mondo in carica, seguito da Nico Rosberg e Max Verstappen. Terza fila invece per le Ferrari di Vettel e Raikkonen.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Non nasconde un pizzico di delusione il tedesco della “Rossa”: “credo che eravamo molto vicini, sono discretamente contento del giro che ho fatto ma mi è mancato un decimo o due per arrivare nella fila davanti, ma è stata una sessione dicreta e domani dovrebbe essere una bella gara”, ha dichiarato Vettel ai microfoni di Sky Sport al termine delle qualifiche. “Dal quinto posto possiamo sicuramente fare molto dipenderà dal passo gara, dobbiamo sicuramente fare una buona partenza, poi vedremo. Sono un po’ deluso perchè pensavamo potessimo lottare di più con le Red Bull, ci siamo ravvicinati ma non abbastanza“, ha concluso il tedesco della Ferrari.