Venerdi 9 Dicembre

F1, Verstappen sicuro: “le Ferrari erano più lente di noi”

LaPresse/Photo4

Max Verstappen sereno e fiducioso dopo la prima giornata di prove libere del Gp d’America

Sono appena terminate le seconde libere del Gran Premio d’America: ad Austin il più veloce è stato Nico Rosberg che si è lasciato alle spalle un ottimo Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton. Migliora la Ferrari di Vettel dopo la mattinata difficile, mentre chiude solo col decimo tempo il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Quinto posto invece per l’altro pilota della Red Bull, Max Verstappen che però è sereno e fiducioso: “rispetto alle Libere 1 ho cambiato diverse cose sulla mia auto e questo ha influito sul rendimento, Inoltre c’è stata anche la bandiera rossa a rallentarmi nel mio giro veloce, ma comunque sono piuttosto contento perché non abbiamo mostrato di avere troppe difficoltà“, ha dichiarato l’olandese come riportato da motorsport.com. “Siamo stati vicini alle Mercedes, mentre le Ferrari le ho seguite durante il long run e ho notato che erano più lente di noi, per cui sono molto fiducioso“, ha concluso Verstappen.