Lunedi 5 Dicembre

F1 – Verstappen shock, quante offese a Vettel: “è idiota e ridicolo”

LaPresse/Photo4

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Verstappen non è stato tenero nei confronti di Vettel

Prima Austin e poi il Messico, Lewis Hamilton ha deciso di fare sul serio proprio nel momento clou della stagione, sommando vittorie su vittorie nella speranza di agguantare il titolo mondiale.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il britannico vince anche il terz’ultimo appuntamento della stagione, ma Rosberg rimane in scia e chiude secondo, mantendo 19 punti di vantaggio sul compagno di squadra. Terzo uno strepitoso Sebastian Vettel, abile a sfruttare la penalità inflitta ad uno scorretto Verstappen e godersi un podio che mancava da Monza. Dal canto suo, però, l’olandese non ci sta e rispedisce al mittente le accuse: “il team non era convinto sul fatto se cedere la posizione o meno – commenta Verstappen ai microfoni di Sky Sport anche perchè per quanto accaduto alla prima curva nessuno ha preso provvedimenti. Vettel urla alla radio come un idiota, poi la mossa che ha fatto con Daniel è stata davvero ridicola. Io non mi sono mai mosso in frenata come ha fatto lui, oggi è stato davvero ridicolo. Parlare con lui? No, devo parlare solo con gli steward per chiarire la situazione“.