Domenica 4 Dicembre

F1, Verstappen e il disastro al Gran Premio degli Stati Uniti: “ecco cosa è successo”

LaPresse/Photo4

Max Verstappen spiega cosa è accaduto oggi in pista ad Austin

E’ appena terminato il Gran Premio degli Stati Uniti. A trionfare ad Austin è stato un eccellente Lewis Hamilton alla sua 50ª vittoria in carriera, seguito da Nico Rosberg e Daniel Ricciardo. Gara da dimenticare per Max Verstappen che in un primo momento ha un problema ai box per un’incomprensione col suo team e poi è costretto al ritiro per la rottura del motore della sua monoposto.

verstappen2Non abbiamo ancora capito, stiamo ancora indagando, possiamo farlo ulteriormente quando la macchina tornerà ai box. Ancora non so, mi è sembrato qualcosa di un po’ bizzarro quindi speriamo non sia troppo danno“, ha raccontato ai microfoni di Sky Sport l’olandese dopo il ritiro. “Ero fuori traiettoria quindi non credo ci siano problemi, non siamo riusciti a capire il problema col team e quindi mi sono fermato“, ha dichiarato poi Verstappen riferendosi al suo proseguire in pista, a rilento, nonostante il problema alla vettura. “Al pit stop è stato un equivoco, colpa mia, pensavo mi avessero detto di entrare invece no, è stato un peccato ma per come sono andate le cose non ha influito, se avessi continuato la gara me la sarei presa con me stesso“, ha concluso.

F1, clamoroso ad Austin: pit stop sbagliato in casa Red Bull, impreparati all’arrivo di Verstappen [VIDEO]

F1, un altro colpo di scena ad Austin: rottura del motore per Verstappen [VIDEO]