Venerdi 2 Dicembre

F1, Verstappen analizza il circuito di Austin: “pista speciale e intrigante, e quelle curve vecchia scuola…”

LaPresse/Photo4

Max Verstappen analizza le caratteristiche del circuito di Austin che, nel prossimo week-end, sarà teatro del Gp degli Stati Uniti

Il Gp di Austin si avvicina, i team di Formula 1 cominciano a scaldare i motori in vista di uno degli ultimi appuntamenti della stagione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

La Red Bull continua a perseguire il proprio obiettivo che è quello di chiudere al secondo posto dietro l’imprendibile Mercedes, lasciandosi alle spalle una Ferrari sempre più in crisi. La prossima gara dovrebbe sorridere alla scuderia austriaca, dal momento che sia Ricciardo che Verstappen amano il circuito statunitense: “è una pista speciale, nuova, ma con tante curve ‘vecchia scuola’ che la rendono intrigante” le parole del pilota olandese riportate dal Corriere dello Sport. “In curva 1 ci sono molte possibilità di sorpasso, tutto il primo settore è un po’ come Silverstone e Suzuka. È molto divertente correre lì, ma anche Austin merita: ho avuto la possibilità di girarla un po’ lo scorso anno e mi è piaciuta molto».