Martedi 6 Dicembre

F1, Vandoorne lancia già la sfida ad Alonso: “è chiaro che proverò a batterlo”

LaPresse/Photo4

Stoffel Vandoorne lancia già la sfida ad Alonso in vista della prossima stagione, quando il belga diverrà pilota titolare della McLaren

Dalla prossima stagione, Stoffel Vandoorne abbandonerà il ruolo di riserva e diventerà a tutti gli effetti un pilota ufficiale della McLaren-Honda.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

A fargli spazio sarà Jenson Button che cederà al belga l’onore di dividere il box con Fernando Alonso: “credo che per me sia qualcosa di buono correre assieme a lui. Tutti conosciamo le sue qualità – le parole di Vandoorne riportate dal Corriere dello Sporte molti credono che sia un pilota difficile da battere. Essere il suo compagno di squadra sarà una buona esperienza. È chiaro che proveremo a batterci a vicenda, ma è una cosa normale tra piloti. Ma dobbiamo anche lavorare per la squadra e per lo sviluppo. Stiamo facendo molti progressi, speriamo che nel 2017 riusciremo a compiere un altro grande passo in avanti. Non vedo l’ora di cominciare – conclude Vandoorne – appena ho saputo la notizia ho cominciato a fare mille domande ai ragazzi del team, agli ingegneri e al management e continuo ancora a fargliele”.