Martedi 6 Dicembre

F1, Rosberg esalta il suo compagno di squadra: “lui è stato eccezionale, non io”

LaPresse/Photo4

Nico Rosberg felice per il secondo posto conquistato alle qualifiche del Gp del Messico

Sono appena terminate le qualifiche del Gran Premio del Messico. Ad aggiudicarsi la pole position è stato un ottimo Lewis Hamilton, seguito dal compagno di squadra Nico Rosberg e da Max Verstappen. Deludono tanto le Ferrari dopo l’ottima giornata di ieri che aveva dato tante aspettative al team, ai piloti e a tutti i fan, con Raikkonen e Vettel rispettivamente sesto e settimo.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felice per essere riuscito a conquistare la seconda posizione della griglia di partenza Nico Rosberg: “eccezionale è troppo, sono dietro Lewis, il suo giro è stato eccezionale il mio non tanto, sono soddisfatto per essermi assicurato la prima fila, questa posizione mi dà tante opportunità per domani. Ci ho messo di più questo week end a trovare la strada giusta ma alla fine ci sono arrivato e va bene così“, ha dichiarato l’attuale leader mondiale in conferenza stampa