Mercoledi 7 Dicembre

F1, Rosberg ci va giù pesante: “Vettel mi ha ingarbugliato la gara”

LaPresse/Photo4

Dopo il contatto al via, Rosberg attacca Sebastian Vettel, accusandolo di essere stato troppo duro

Il Gp della Malesia non smette mai di regalare emozioni. Successo di Ricciardo, ritiro al via per Vettel e motore in fiamme per Hamilton: colpi di scena e spettacolo da lasciare senza fiato.

rosberg vettel verstappenUna vittoria meritata per Daniel Ricciardo che vince il suo primo Gp stagionale e consolida il terzo posto in classifica, festeggiato sul podio con l’immancabile shoey. Insieme a lui il compagno di squadra Verstappen e Nico Rosberg, protagonista al via del contatto con Vettel: “Seb era fuori controllo – commenta il tedesco ai microfoni di Sky Sportera un missile all’interno non ha tenuto la monoposto ed è venuto dritto addosso a me. Mi ha ingabugliato la gara, dopo quella situazione ho lottato e ho dato tutto quello che avevo in corpo. Con Kimi sono stato aggressivo, non pensavo mi dessero una penalità ma è bastata per fare terzo. Era un sorpasso aggressivo devo accettarlo così. Io volevo vincere, arrivare terzo comunque mi aiuta in ottica Mondiale visto quello che è successo a Lewis, conosco bene la sua situazione ci son passato e non è un bel sentimento. Ricciardo non deve più vincere le gare, io lo shoey non voglio farlo più“.