Lunedi 5 Dicembre

F1, Ricciardo protagonista in Messico del… “Giorno dei Morti” [FOTO e VIDEO]

Daniel Ricciardo “morto” per un giorno: l’australiano protagonista di un evento speciale in occasione del “Dia de los muertos” in Messico

E’ tutto pronto per un nuovo appuntamento con i motori. Come accaduto lo scorso fine settimana, anche questo week end scenderanno in pista sia i campioni della F1 che quelli della MotoGp. Dopo la vittoria ad Austin, Hamilton e colleghi si sono spostati in Messico, dove i motori si accenderanno domani per le prime sessioni di prove libere. Rosberg cercherà di mantenere saldo il suo vantaggio e di avvicinarsi sempre più al suo primo titolo mondiale.

Come accade prima di ogni gara i campioni delle quattro ruote sono protagonisti di diversi eventi, come Vettel e Raikkonen che sono stati protagonisti di una simpatica avventura alle prese con la tromba, anche Ricciardo e Verstappen hanno vissuto divertenti e simpatiche esperienza, separatamente.

ricciardo4Ricciardo è stato protagonista del “Giorno dei Morti”, il “Dia de los Muertos”, un evento messicano per celebrare la memoria dei defunti. L’australiano ha preso parte ad un evento Puma del Dia de los Muertos battezzato “El Ofrendomo”. Daniel ha guidato una moto durante lo spettacolo, truccato in volto come uno scheletro, divertendosi molto: “oggi è stato veramente bello! L’evento è stato divertente e qualcosa di diverso“, ha dichiarato il pilota come riportato sul sito ufficiale della Red Bull. “Ho fatto un po’ di acrobazie e ho dovuto interpretare un personaggio, cercando di essere serio!”, ha aggiunto. “E’ stata un’esperienza carina. Amo come viene celebrato qui il Giorno dei morti. La morte è una cosa negativa, ma qui cercano di trasformarla in qualcosa di positivo, quindi è molto bello. Ho dovuto anche guidare una moto sporca per circa 10 metri, quindi sono soddisfatto di me!“, ha concluso Ricciardo.