Venerdi 9 Dicembre

F1, Ricciardo e Verstappen mascherati nel paddock del Messico: che paura! [FOTO e VIDEO]

Ricciardo e Verstappen “morti” nel paddock del Gran Premio del Messico

E’ tutto pronto per un nuovo appuntamento con i motori. Come accaduto lo scorso fine settimana, anche questo week end scenderanno in pista sia i campioni della F1 che quelli della MotoGp. Dopo la vittoria ad Austin, Hamilton e colleghi si sono spostati in Messico, dove i motori si accenderanno domani per le prime sessioni di prove libere. Rosberg cercherà di mantenere saldo il suo vantaggio e di avvicinarsi sempre più al suo primo titolo mondiale.

Oggi i piloti hanno incontrato la stampa e hanno partecipato a diversi eventi organizzati al paddock messicano prima di iniziare a pensare ai motori, che verranno accesi domani per le prime sessioni di prove libere. A dare nell’occhio in particolar modo sono stati i piloti della Red Bull che hanno passeggiato nel paddock e hanno parlato con i giornalisti truccati in volto in maniera molto particolare, ovvero da morti. Cold blooded ha scritto Daniel Ricciardo sui suoi profili social. L’australiano e il suo compagno di squadra Verstappen erano infatti travestiti da morti per onorare il celebre Dia de los Muertos, tradizionale festa messicana, lasciando tutti stupiti.